Xiaomi Mi 9 Lite è ufficialmente arrivato in Italia. Sarà disponibile da ottobre nei Mi Store, su mi.com e presso i principali operatori telefonici nei colori Pearl White, Aurora Blue e Onyx Black. Trattasi di uno smartphone Android di fascia media che strizza l’occhio a tutti coloro che ameno scattare molte foto con il loro dispositivo.

Il comparto fotografico, infatti, è particolarmente sofisticato. Nello specifico, Xiaomi Mi 9 Lite è dotato di una tripla fotocamera posteriore con obiettivo principale da 48MP e un grande sensore da 1/2” per scatti diurni ad altissima risoluzione. Utilizza inoltre un Super Pixel 4-in-1 da 1,6μm, per catturare più luce e offrire scatti notturni luminosi. L’obiettivo ultra-grandangolare a 118° consente di riprendere l’intera scena. Grazie all’intelligenza artificiale, lo smartphone rileva quando si scattano foto di edifici/luoghi o di gruppo, e consiglia all’utente quando passare alla modalità ultra-grandangolare per ottenere un’immagine ottimale. Inoltre, grazie alla correzione AI integrata abilitata, il dispositivo corregge automaticamente anche la distorsione dell’immagine. Dispone pure di un sensore di profondità che consente agli utenti di realizzare splendidi ritratti.

La fotocamera frontale del nuovo Xiaomi Mi 9 Lite utilizza un sensore da 32MP e unisce quattro pixel in un solo grande pixel da 1,6µm e, quindi, cattura più dettagli in condizioni di scarsa illuminazione. Anche il resto della scheda tecnica è molto interessante.

Xiaomi Mi 9 Lite dispone di un display AMOLED da 6,39 pollici con risoluzione FHD+. Xiaomi ha lavorato molto sulla riduzione degli ingombri e questo smartphone può contare su di un rapporto schermo/corpo pari al 91%. Cuore pulsante il SoC Snapdragon 710 6 GB di memoria RAM e 64 o 128 GB di storage. Il dispositivo è dotato di NFC multifunzione, audio ad alta risoluzione, jack per cuffie da 3,5 mm e un IR blaster.

Batteria da 4030mAh e supporto alla ricarica rapida da 18W.