Xiaomi è ufficialmente arrivato in Italia. Il produttore cinese, uno dei maggiori leader mondiali nella tecnologia, ha ampliato la sua presenza ufficiale in Europa arrivando anche in Italia dove ha aperto anche un punto vendita (Mi Store) ad Arese nella città metropolitana di Milano. L’annuncio che è stato dato nella serata di ieri durante un evento tenuto nella città di Milano, arriva due giorni dopo lo sbarco ufficiale anche nel mercato francese. In Spagna, invece, Xiaomi era già presente da circa sei mesi.

L’evento è stato l’occasione per Xiaomi di annunciare l’arrivo in Italia del Mi MIX 2S e del Redmi Note 5, insieme a una vasta gamma di dispositivi IoT. Mi MIX 2S sarà acquistabile a partire da 499,90 euro e trattasi di un vero e proprio top di gamma che si caratterizza per il processore Qualcomm Snapdragon 845 abbinato a 4/6GB di memoria RAM e a 64/128GB di memoria flash. Inoltre, dispone di una doppia fotocamera posteriore con sensore Sony IMX363.

A partire da 199,90 euro sarà possibile acquistare, invece, il Redmi Note 5 che dispone del processore Qualcomm Snapdragon 636, 3/4GB di RAM, 32/64GB di memoria flash e di funzionalità fotografiche da top di gamma.

Tra i dispositivi smart che Xiaomi porta al debutto in Italia il Mi Electric Scooter. Trattasi di una sorta di monopattino elettrico che offre sino a 30 Km di autonomia con una singola ricarica. Molto facile da guidare, pesa solamente 12,5 Kg e costa 349,90 euro. A partire dal 26 maggio, il nuovo Mi Store italiano offrirà il Mi Electric Scooter a soli 299,90 euro per i primi 400 pezzi preordinati.

Il Mi Store aprirà ufficialmente i battenti proprio il 26 maggio presso il centro commerciale di Arese.