Anche in Italia si potrà controllare con la voce, grazie ad Alexa, le console Xbox One. Microsoft ha, infatti, rilasciato l’aggiornamento di luglio 2019 per le sue console di punta. Un update non certamente particolarmente corposo ma che introduce due importanti novità. La prima è sicuramente la più interessante, almeno per il mercato italiano.

La casa di Redmond ha allargato il supporto di Alexa a più Paesi tra cui quello italiano. Scaricando la Skill Xbox per Alexa, anche gli utenti italiani potranno gestire la console con l’ausilio della voce. Una comodità non da poco, soprattutto per chi fa un uso massiccio della console. Per poter approfittare al meglio di questa nuova opportunità, il gigante del software ha predisposto una pagina di supporto in cui sono elencati tutti i comandi. Per usare Alexa con Xbox One è necessario, tuttavia, disporre di uno smart speaker come quelli della serie Echo di Amazon.

Sarà dunque possibile avviare app, accendere o spegnere la console, inviare messaggi, scattare screenshot e moltissimo altro ancora.

La seconda novità riguarda l’utilizzo di Xbox Game Pass, il ben noto abbonamento che permette di avere accesso ad oltre 100 titoli da poter giocare in ogni momento. Microsoft ha introdotto la nuova funzionalità “Gioca più tardi” che permette di creare una sorta di lista di titoli preferiti in modo tale da ricordarsi più facilmente che gioco si intende avviare tra i molti a disposizione.

L’aggiornamento di luglio 2019 di Xbox One è già in distribuzione e dovrebbe arrivare a tutti nel giro di poco. Gli Insider che hanno avuto modo di testare l’update nelle settimane precedenti non dovranno scaricarlo nuovamente in quanto già in loro possesso.