WhatsApp permetterà di modificare le immagini condivise nelle chat. L’app di messaggistica di proprietà di Facebook continua costantemente a proporre nuove funzionalità ai suoi utenti. L’obiettivo è quello di offrire il miglior servizio possibile attraverso strumenti sempre più completi. Proprio per questo, il team di sviluppo dell’app sta lavorando a diverse nuove soluzioni da proporre in futuro agli utenti.

Uno degli ultimi test che si stanno conducendo riguarda la possibilità di poter modificare le immagini condivise nelle chat. Oggi questo si può già fare ma gli utenti sono obbligati a scaricare la foto per poi aprirla attraverso un’altra app per effettuare le modifiche che desiderano.

WhatsApp punta, invece, a voler offrire un editor integrato che permetta di effettuare queste modifiche senza che gli utenti debbano lasciare l’app. In pratica, visualizzando l’immagine a pieno schermo, gli utenti troveranno la nuova voce “Edit” che permetterà di effettuare alcune modifiche.

Più nello specifico, la foto si potrà ritagliare, si potranno aggiungere emoji e si potrà disegnare su di essa. Al momento, la nuova immagine viene poi condivisa nella chat senza che quella non modificata venga rimossa. Un doppione fastidioso ma trattandosi anche di una funzionalità in sviluppo è lecito immaginare che questo difetto venga poi rimosso prima del debutto ufficiale.

I test di questa novità sono ancora nella fase interna. Questo significa che questa funzione non è disponibile nella versione beta dell’app.

Non è chiaro quando questa funzione di editing delle immagini possa arrivare. Ma visto che i test sono ancora interni, l’attesa potrebbe non essere breve.

Questa novità si affianca alle ulteriori nuove funzionalità che WhatsApp sta sperimentando come la condivisione dello Stato su Facebook, Instagram, Gmail e altre app.