Samsung Galaxy Tab S6 è finalmente ufficiale. Nel corso di un evento dedicato, la casa coreana ha tolto i veli su questo nuovo tablet pc Android che si mette in luce per alcune caratteristiche davvero molto innovative. Un prodotto dalle grandi ambizioni che prova ad andare oltre alla classica esperienza utente fornita dai tablet.

Design e costruzione

Samsung non ha voluto stravolgere il design del suo tablet pc di punta. Piuttosto, ha migliorato moltissimo il livello costruttivo. La casa coreana ha utilizzato l’alluminio per la scocca ed ha lavorato molto per ridurre lo spessore e per contenere il peso. Il risultato è un prodotto premium che si tiene molto bene in mano e che già dal primo colpo d’occhio fa capire di avere grandi ambizioni.

Specifiche tecniche

Il nuovo Samsung Galaxy Tab S6 dispone di una scheda tecnica particolarmente raffinata. Innanzitutto è presente un brillante display da 10,5 pollici Super AMOLED con risoluzione WQXGA (2560×1600 pixel). Che questo prodotto voglia assomigliare più ad un piccolo portatile che ad un tablet pc lo si nota già dalla scelta del processore che è il potente Qualcomm Snapdragon 855 con 6 o 8 GB di RAM. Lo storage può arrivare a 128 o a 256 GB con possibilità di espansione grazie alle microSD.

Questa base hardware permette la massima fluidità in ogni situazione anche utilizzando DeX che consente di passare a un’esperienza simile a quella di un PC, in modo da lavorare in multitasking e ottimizzare l’esperienza di visualizzazione. Altra particolarità, il lettore per le impronte sotto il display. Scelta che permette di ridurre le dimensioni delle cornici.

Come per il suo predecessore, anche il nuovo Samsung Galaxy Tab S6 dispone dell’iconica S-Pen con cui interagire a schermo per disegnare e prendere appunti.

Con le funzionalità integrate di controllo remoto BLE, tra cui una funzione gestuale denominata S-Pen Air actions, la S-Pen consente di scattare selfie e video in modo intuitivo o di controllare i contenuti multimediali creati senza tenere in mano il tablet. Inoltre, la S-Pen è dotata di una funzionalità di ricarica wireless che garantisce fino a 10 ore di durata della batteria dopo soli dieci minuti di ricarica.

Con un solo clic, le note scritte a mano in Samsung Notes possono essere convertite in testo digitale ed esportate in formati come Microsoft Word. È anche possibile prendere annotazioni o tracciare schizzi mentre si guarda un video nella stessa schermata, regolando la trasparenza della finestra di Samsung Notes: una soluzione perfetta per lavorare facilmente in multitasking.

Galaxy Tab S6 include diversi miglioramenti della fotocamera, tra cui la prima doppia fotocamera Samsung con fotocamera Ultra-Wide su un tablet. La fotocamera Ultra-Wide consente di catturare esattamente ciò che si vede, grazie a un campo visivo di 123 gradi, equivalente a quello dell’occhio umano. Al tempo stesso, la Neural Processing Unit consente di scattare foto di qualità professionale, attraverso l’applicazione di effetti migliorativi ai soggetti, in questo modo le foto sembrano essere scattate da un professionista.

Un prodotto, dunque, adatto sia alla produttività che all’intrattenimento. Per sfruttare al massimo le sue potenzialità è necessario abbinarci la tastiera cover che, però, deve essere acquistata a parte.

Sarà venduto anche in variante LTE. Disponibilità dal 23 agosto sul sito Samsung e dal 6 settembre in tutti i negozi. Si parte da 699 euro.