Samsung Galaxy S10 X potrebbe essere il nome della variante 5G del Samsung Galaxy S10+ che la casa coreana annuncerà il prossimo 20 di febbraio. Questa indiscrezione arriva dal sito ETNews, da sempre fonte affidabile, che oltre a fornire alcuni dettagli tecnici già noti sulla famiglia degli smartphone Galaxy S10, si sbilancia anche su prezzi e disponibilità. Secondo la fonte, Galaxy S10 Lite, S10 ed S10+ dovrebbero debuttare in Corea il prossimo 8 di marzo. Il Samsung Galaxy S10 X, invece, dovrebbe debuttare nei negozi, sempre in Corea, il 29 di marzo.

Per quanto riguarda i prezzi, invece, si dovrebbe partire da 800.000/900.000 won per il Galaxy S10 Lite (620/700 euro) sino ad arrivare al 1.800.000 won (1.400 euro) per il Samsung Galaxy S10 X. Ovviamente trattasi di cifre riferite al mercato coreano. Per quanto riguarda il mercato europeo è lecito attendersi prezzi vicini a quelli di listino degli attuali Galaxy S9 e Galaxy S9+ per il Galaxy S10 e il Galaxy S10+. La versione Lite sicuramente costerà di meno mentre è altamente probabile che la variante 5G presenti costi davvero importanti anche perché sarà caratterizzata da specifiche davvero di altissimo profilo con display da 6,7 pollici e 10/12 GB di memoria RAM.

Sulle date di commercializzazione per il mercato europeo, le tempistiche coreane per i Galaxy S10 Lite, S10 e S10+ potrebbero non differire di molto da quelle europee. Per la variante 5G è noto da tempo che è probabile che non venga proposta immediatamente in Europa.

La fonte non menziona nulla riguarda lo smartphone pieghevole che Samsung presenterà il 20 febbraio accanto ai nuovi Galaxy S10. Tuttavia è lecito attendersi che se sarà annunciata una qualche data per il suo lancio commerciale, sarà sicuramente successiva a quella dei Galaxy S10 per non rubare loro spazio.