Samsung svelerà il Galaxy Note 9 il prossimo 9 di agosto. Del nuovo phablet sono noti già la maggior parte dei dettagli ma grazie al noto leaker Evan Blass, adesso, se ne conoscono anche le forme esatte. Evan Blass (evleaks), infatti, ha condiviso in rete quello che sembra essere un render ufficiale che mostra tutte le precise forme del prossimo phablet Android della casa coreana. L’immagine, sicuramente molto veritiera, conferma sostanzialmente tutte le indiscrezioni degli ultimi mesi. Dal punto di vista del design, il nuovo Samsung Galaxy Note 9 risulta essere praticamente identico all’attuale modello.

Anteriormente spicca il classico Display Infinity di Samsung, sicuramente ulteriormente migliorato e sempre sprovvisto di notch. Frontalmente, dunque, il nuovo modello sarà quasi irriconoscibile da quello vecchio. Piccole differenze, invece, sul lato posteriore. La fotocamera presenta ottiche allineate orizzontalmente e non verticalmente come nell’attuale Galaxy Note 8. Nuova disposizione che ha influito anche sul collocamento del sensore per le impronte digitali, sempre comunque, sul posteriore della scocca.

Nella foto si vede anche la nuova S-Pen che presenta un profilo leggermente diverso e che sarà dotata di supporto Bluetooth per poter offrire nuove funzionalità. Nessun dettaglio aggiuntivo sulle specifiche tecniche anche se queste sono già ampiamente note da tempo. Il Samsung Galaxy Note 9 disporrà del processore Exynos 9810 o Snapdragon 845 a seconda dei mercati in cui sarà commercializzato. La RAM sarà di 6 o 8GB, mentre lo spazio disco varierà tra 128, 256 e 512GB. Il nuovo phablet disporrà anche di una generosa batteria da 4000 mAh.

Per conoscere tutti i pochi dettagli mancanti tra cui prezzo e data di commercializzazione, si dovrà attendere ancora molto poco e cioè sino al prossimo 9 di agosto.