Mancano circa due settimane alla presentazione dei nuovi Samsung Galaxy Note 10. Durante l’evento che si terrà il prossimo 7 di agosto, la casa coreana, per la prima volta, non presenterà solamente un nuovo Galaxy Note ma bensì due modelli. Mancando così poco all’annuncio ufficiale, le indiscrezioni su questi nuovi phablet Android non fanno che rincorrersi e grazie a evleaks e a onleaks è possibile avere un quadro preciso delle loro presunte specifiche tecniche.

Due saranno i modelli, come detto: Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10+. Secondo le fonti, il Samsung Galaxy Note 10 disporrà di un display da 6,3 pollici Infinity-O AMOLED con processore Snapdragon 855 Plus (variante americana) o Exynos 9825 (resto del mondo), 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna UFS3.0. Per quanto concerne il reparto fotografico, posteriormente spiccherebbe una tripla fotocamera con sensori da 12MP Wide, 16MP Ultra Wide e 12MP Zoom. Batteria da 3600mAh, S-Pen e possibilità di ricarica sino a 45W.

Il Samsung Galaxy Note 10+, invece, disporrebbe di un display da ben 6,8 pollici Infinity-O AMOLED con processore Snapdragon 855 Plus (variante americana) o Exynos 9825 (resto del mondo), 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna UFS3.0. Ancora più sofisticato il settore fotografico: posteriormente trovano posto sensori da 12MP Wide, 16MP Ultra Wide e 12MP Zoom più il DepthVison ToF. La capacità della batteria arriva a 4300mAh sempre con ricarica sino a 45W. Presente, ovviamente, il pennino S-Pen.

Nessuna menzione per la variante 5G che comunque sarà presente. Sulla carta, dunque, i futuri Samsung Galaxy Note 10 sembrano essere decisamente molto interessanti. Non rimane che pazientare ancora un po’ per scoprire effettivamente cosa Samsung ha in serbo per i suoi clienti.