Samsung Galaxy A8s, il primo smartphone della casa coreana con display Infinity-O, è ufficiale. Trattasi di un prodotto particolare perché come evidenziato è dotato di un nuovo display che si caratterizza per la presenza di un piccolo foro in cui è inserita la fotocamera frontale. Niente notch, dunque, ma un foro posizionato sullo spigolo sinistro alto del display dello smartphone. Una scelta particolare che permette di realizzare uno smartphone quasi del tutto borderless e che sembra sarà sempre più presente sugli smartphone che saranno svelati nel corso del 2019.

Dal punto vi sita tecnico, il nuovo Samsung Galaxy A8s è sostanzialmente uno smartphone di fascia media dotato di un display Super AMOLED da 6,4 pollici con risoluzione Full HD+ (1.080 x 2.340 pixel, 19,5:9). Il cuore pulsante di questo prodotto è il SoC Qualcomm Snapdragon 710 abbinato alla GPU Adreno 616 e a 6 o a 8 GB di memoria RAM. La memoria interna è di 128 GB espandibile tramite memorie microSD.

Molto interessante il comparto fotografico. Posteriormente spicca una tripla fotocamera posteriore ( 24 MP, f/1.7 + 10 MP ultra-wide, f/2.4 + 5 MP, f/2.2, depth camera). Anteriormente, invece, è presente una fotocamera da ben 24 MP f/2.0. Non mancano poi tutti quei sensori e supporti oggi immancabili in un prodotto moderno. Si evidenziano, al riguardo, il supporto dual SIM, il 4G, il WiFi, il Bluetooth, il GPS, l’USB Type-C e l’NFC.

La batteria da 3.400 mAh dovrebbe garantire, invece, una buona autonomia d’uso. Sistema operativo Android 8.1 Oreo. Il nuovo Samsung Galaxy A8s sarà disponibile in preordine dal prossimo 21 dicembre in Cina nei colori Blue, Gray e Green ad un prezzo non ancora ufficializzato. Nessuna menzione sulla distribuzione Europea. Lecito attendersi che il Samsung Galaxy A8s arrivi nel Vecchio Continente nei primi mesi del 2019.