Realme, brand di Oppo, arriva ufficiamene in Europa ed anche in Italia lanciando, Realme 3 Pro, uno smartphone Android di fascia media che, però, strizza l’occhio ai prodotti di fascia premium ma con un prezzo molto interessante. Per realizzare il design di questo nuovo device, Realme si è ispirato al circuito automobilistico de Le Mans. Il design cromatico di realme 3 Pro riproduce 82 curve a forma di S sul retro del telefono, che corrono tra loro parallele attraverso il sensore di impronte digitali, il logo e la fotocamera posteriore.

Per quanto riguarda, invece, le specifiche tecniche, Realme 3 Pro offre, innanzitutto, un display da 6,3 pollici FHD+ Dewdrop Full Screen con un mini notch circolare all’interno del quale è collocata la fotocamera frontale. Lo schermo occupa il 90,8% della superficie frontale del telefono.

Realme 3 Pro è anche in grado di garantire ottime prestazioni grazie all’adozione del SoC Qualcomm Snapdragon 710 con GPU Adreno 616. Con Spectra 250 ISP, Realme 3 Pro supporta anche l’acquisizione di immagini ad altissima risoluzione e dei video 4K, con zero shutter lag e stabilizzazione elettronica accelerata dell’immagine. Due le varianti disponibili, una con 4 GB di RAM e 64 GB di storage ed una con 6 GB di RAM e 128 GB di storage.

Molto curato anche il comparto fotografico. Le due fotocamere posteriori sono ora una combinazione aggiornata di una Sony IMX519 da 16MP e di una fotocamera secondaria da 5MP. La fotocamera principale produce una dimensione dei pixel di 1.22um ed un’apertura di f/1.7.

Con la tecnologia di sintesi multi-frame, immagini multiple con 16 milioni di pixel possono essere fuse in un’unica immagine Ultra HD da 64MP, offrendo maggiori qualità e dettagli. La soluzione Ultra HD di Realme 3 Pro utilizza poi “copie di pixel per migliorare i pixel”, sintetizzando i pixel per produrre immagini di qualità superiore, migliori di quelle frutto di ottiche a più alta risoluzione.

Con l’aiuto dell’intelligenza artificiale, della sinergia multi-frame e di un algoritmo anti-shake, la modalità Nightscape di Realme 3 Pro migliora significativamente la qualità delle immagini in condizioni di scarsa illuminazione. Per non deludere le aspettative in termini di resa delle immagini e di colori, Realme 3 Pro offre prestazioni migliorate in modalità Chroma Boost. L’IA analizza le foto e le ottimizza di conseguenza, intervenendo sulla gamma dinamica, arricchendo i dettagli di ombre e luci e bilanciando l’esposizione.

Batteria da 4045mAh con ricarica rapida per un’autonomia senza problemi. Sistema operativo Android 9.0 con interfaccia ColorOS 6.0. Disponibile in Italia dal 5 giugno a 199 e 249 euro.