Gli appassionati di gaming possono iniziare a mettere via i loro soldi perché Sony ha annunciato ufficialmente la data di lancio della PlayStation 5. La nuova console sarà nei negozi in tempo per le festività del Natale 2020. I fan della console del costruttore giapponese attendono da tempo questa notizia visto che la nuova console dovrebbe rappresentare un importante passo in avanti rispetto all’attuale PlayStation 4 Pro.

La nuova console, infatti, sarà in grado di garantire prestazioni nettamente superiori che permetteranno di offrire un’esperienza di gioco superiore. La PlayStation 5, come riporta Wired, disporrà di un disco SSD che consentirà una drastica riduzione dei tempi di caricamento dei giochi e delle app. I giochi utilizzeranno dischi da ben 100 GB che si inseriranno in un’unità ottica che potrà essere utilizzata anche come lettore Bluray 4K.

Sony richiederà sempre l’installazione dei giochi, tuttavia adotterà un approccio diverso in virtù della presenza proprio dei dischi SSD interni. Sostanzialmente si potrà decidere cosa installare e cosa no.

PlayStation 5 offrirà anche una rinnovata interfaccia utente pensata per esaltare l’esperienza d’uso. In particolare, permetterà di accedere più rapidamente alle informazioni di gioco senza costringere gli utenti a dover avviare i giochi. Sony rinnoverà anche il controller della console che disporrà di un feedback tattile migliore rispetto a quello odierno. Inoltre, si caratterizzerà per i grilletti L2 e R2 che saranno di tipo adattivo. Questo significa che offriranno un diverso livello di resistenza in base al gioco in esecuzione. Il nuovo controller disporrà anche della porta USB-C per la ricarica.

Tutti dettagli molto interessanti per un prodotto per il gaming molto atteso e che si dovrà confrontare con la futura console di Microsoft Xbox Scarlett.