Arriverà solamente nel corso del 2020, ma lo smartphone Xiaomi Mi 10 5G è già stato annunciato. Durante lo Snapdragon Summit organizzato da Qualcomm alle Hawaii, l’azienda cinese ha già anticipato il suo prossimo top di gamma Android che disporrà del nuovissimo SoC Snapdragon 865 che l’azienda americana ha appena presentato. Ovviamente, non sono stati svelati tutti i dettagli, quelli si conosceranno quando lo smartphone sarà effettivamente presentato ma Xiaomi ha voluto sottolineare che il Mi 10 5G sarà il primo smartphone 5G ad essere equipaggiato con una fotocamera con sensore da ben 108 MP.

Il supporto alle reti 5G sarà garantito dal nuovo modem Snapdragon X55 in grado di gestire sia le reti SA che NSA. Un anticipazione decisamente molto interessante che rende lo Xiaomi Mi 10 5G uno degli smartphone di sicuro appeal per il 2020.

Ma non ci sarà solamente Xiaomi ad abbracciare subito il nuovo SoC che punta ad essere il prossimo chip di riferimento per la telefonia mobile. Pure OPPO ha annunciato che sarà una delle prime aziende a lanciare il proprio smartphone top di gamma 5G alimentato dalla piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 865 nel primo trimestre del 2020. In questo caso non ci sono ulteriori dettagli ma è chiaro che il 2020 sarà molto interessante soprattutto perché si assisterà ad un vero e proprio boom di dispositivi 5G.

Contestualmente, sempre OPPO ha annunciato che il nuovo Reno3 Pro, in arrivo questo mese, sarà gestito con la tecnologia di nuova generazione di Qualcomm Technologies, la piattaforma mobile Snapdragon 756G con il 5G integrato, diventando così il primo device dell’azienda ad avere il dual-mode 5G.