OnePlus è finalmente pronto a portare al Mobile World Congress 2019 di Barcellona un prototipo di smartphone 5G per dare ai partecipanti la possibilità di scoprire tutti i vantaggi delle reti di quinta generazione in vari contesti, anche in quello del gaming, attraverso alcune dimostrazioni pratiche. L’azienda cinese ha quindi deciso di passare ai fatti dopo aver parlato per mesi dei suoi progetti in ambito 5G. Si ricorda, al riguardo, che OnePlus ha più volte annunciato che sarà la prima azienda a commercializzare uno smartphone 5G in Europa. Debutto che, però, riguarderà inizialmente solamente il territorio inglese attraverso una partnership con l’operatore inglese EE.

Un obiettivo possibile grazie alla collaborazione con Qualcomm che fornirà la piattaforma tecnica che sarà integrata all’interno degli smartphone del produttore cinese. Più nello specifico, l’azienda cinese adotterà il SoC Snapdragon 855 che integra il nuovo modem 5G. Quanto mostrerà OnePlus a Barcellona, comunque, non sarà un nuovo modello pronto per la commercializzazione ma solamente un prototipo che includerà una parte della tecnologia che arriverà sicuramente all’interno dei suoi futuri dispositivi mobile.

Ovviamente l’azienda cinese non è l’unica che metterà in commercio uno smartphone 5G nel corso del 2019 ma OnePlus conta di bruciare tutti sul tempo.

Non rimane, quindi, che attendere meno di due settimane per scoprire la visione 5G di OnePlus che sarà presente con il suo prototipo all’interno dello stand del suo partner tecnico Qualcomm.

5G che sarà uno dei protagonisti della fiera di Barcellona, una tecnologia che debutterà in Europa nel corso del 2019 e che aprirà le porte a molteplici possibilità visto che permetterà di abilitare servizi di valore aggiunto in tantissimi ambiti.