OnePlus 7T è finalmente ufficiale. Trattasi di un nuovo smartphone Android di fascia alta che va a migliorare quanto di buono già visto all’interno dei prodotti della OnePlus Series 7. Nessuna rivoluzione ma un aggiornamento hardware che permette di esaltare l’esperienza d’uso. Punto di forza di questo nuovo smartphone sicuramente il suo rinnovato display da 6.55 pollici con una frequenza di aggiornamento a 90Hz e l’ultima certificazione HDR10+. Con un impressionante picco di luminosità fino a 1000 nits, i contenuti visualizzati su OnePlus 7T saranno più chiari e vividi anche alla luce del sole.

Per rendere l’utilizzo ancora più fluido, il nuovo OnePlus 7T dispone del potente SoC Qualcomm Snapdragon 855 Plus con 8 GB di RAM e 128 o 256 GB di storage. OnePlus 7T dispone di due speaker stereo con tecnologia Dolby Atmos per un suono ancora più immersivo con o senza cuffie. Davvero molto curato il comparto fotografico dove spicca il triplo modulo posteriore in grado di garantire scatti di altissima qualità.

La fotocamera principale di OnePlus 7T ha il sensore Sony IMX586 da 48 megapixel, con lente 7P, un’apertura focale f/1.6 e OIS. Il potente sensore garantisce agli utenti immagini di altissima qualità indifferentemente dalla scena che si vuole fotografare. La lente principalmente comprende uno zoom 2x per permettere agli utenti di utilizzare una varietà di lunghezze focali e scoprire nuovi e interessanti angoli. Sarà presente anche una lente ultra-wide da 16 megapixel con un campo da 117° per fotografie ancora più ampie.

Tra le varie modalità, OnePlus 7T porterà anche una nuova Macro Mode che permetterà agli utenti di scattare immagini piene di dettagli, di altissime qualità a una distanza di 2.5cm.

Tra le altre specifiche di rilievo si evidenziano il lettore per le impronte sotto il display, il sistema operativo Android 10 e la batteria da 3800mAh con ricarica rapida. Sul fronte del design pochi cambiamenti rispetto al OnePlus 7. Il nuovo modello sarà disponibile nei colori Frosted Silver e Glacier Blue.

Disponibilità e prezzi per il mercato europeo saranno annunciati durante la presentazione europea di ottobre.