OnePlus ha finalmente tolto i veli sulla sua nuova ed attesissima OnePlus 7 Series, una famiglia di smartphone Android composta dai modelli OnePlus 7, OnePlus 7 Pro e OnePlus 7 Pro 5G. Prodotti di fascia alta che alzano ulteriormente l’asticella della qualità e sono in grado di offrire agli utenti un’esperienza di altissimo profilo.

OnePlus 7

Con OnePlus 7, l’azienda cinese ha voluto creare uno smartphone premium in un corpo compatto. La scheda tecnica mette in evidenza la presenza del potente SoC Qualcomm Snapdragon 855 con 6 o 8 GB di memoria RAM e 128 o 256 GB di storage (UFS 3.0). Tanta cura anche nel comparto fotografico. I due obiettivi del comparto fotografico di OnePlus 7 consentono di scattare fotografie di altissima qualità in ogni condizione di luminosità. Il sensore principale di OnePlus 7 è un Sony IMX586 da 48 MP, un sensore super-dimensionato di mezzo pollice, con un’apertura di f/1.7, dotato di OIS e EIS, mentre la seconda fotocamera è da 5 MP. Gli scatti si avvalgono anche del nuovo algoritmo UltraShot.

Il resto della scheda tecnica mette in evidenza anche un display da 6,41 pollici Optic AMOLED con risoluzione 2340 x 1080 pixel. La batteria con ricarica rapida è da 3.700 mAh.

OnePlus 7 nella colorazione Mirror Gray, sarà disponibile da giugno a 559 euro con 6GB di RAM e 128GB di storage, oppure a 609 euro con 8GB di RAM e 256GB storage.

OnePlus 7 Pro

Del nuovo OnePlus 7 Pro si è fatto un gran parlare nelle ultime settimane per via delle sue caratteristiche tecniche di assoluto spessore. Il primo elemento di spicco è il display fluid AMOLED da 6,67 pollici con risoluzione QHD+ con una frequenza di aggiornamento a 90Hz, che permette allo schermo di aggiornarsi 90 volte in un solo secondo e quindi di offrire un’esperienza fluida e ininterrotta. Display certificato HDR10 e HDR10+ che ha già ottenuto da parte di DisplayMate la votazione A+ che lo rende uno dei migliori in assoluto.

OnePlus ha lavorato tantissimo anche sul reparto fotografico per offrire un pacchetto in grado di garantire risultati sopraffini. La fotocamera principale di OnePlus 7 Pro ha un sensore da 48 MP con OIS, un teleobiettivo con lunghezza focale da 78 mm e 8 MP con apertura focale f/2.4 e dimensione pixel fino a 1µm e stabilizzato da OIS, e un obiettivo ultra grandangolare con un sensore da 16 MP con una lente che arriva a 117° e a un’apertura di f/2.2. Un nuovo sistema di autofocus usa in modo intelligente PDAF, CAF e metodi di Laser Focusing per ottenere splendide immagini sia durante il giorno che in condizioni di scarsa luminosità. Il nuovo comparto fotografico ha anche migliorato il Nighscape mode, e ha migliorato tutte le performance quando la luce scarseggia. La fotocamera frontale a scomparsa è coperta di vetro zaffiro, e il suo meccanismo di apertura è stato testato per oltre 300.000 volte: significa che può essere aperto e chiuso fino a 150 volte al giorno, ogni giorno, per più di 5 anni senza alcun problema.

OnePlus 7 Pro è anche in grado di offrire tanta potenza grazie al SoC Qualcomm Snapdragon 855 e alla possibilità di poter disporre sino a 12 GB di memoria RAM. OnePlus 7 Pro ha inoltre storage UFS 3.0, per una velocità assoluta quando si caricano documenti. Da evidenziare la presenza della tecnologia RAM Boost che apprende dalle abitudini di utilizzo e alloca in modo intelligente la RAM per garantire un’esperienza d’uso fluida e senza alcun impuntamento. Grazie al Warp Charge 30, è possibile ricaricare la batteria da 4.000mAh dallo 0% al 50% in soli 20 minuti.

Tanta attenzione anche alla sicurezza con il sensore per le impronte dentro al display che sblocca il device in 0,21 secondi. Il comparto sonoro è stato rinnovato e i due speaker stereo con tecnologia Dolby Atmos riproducono l’audio in modo accurato in entrambi i canali e permettono di cogliere anche gli elementi sonori più complessi. Dotato di un potente motore per la vibrazione aptica, OnePlus 7 Pro fornisce livelli multipli di feedback aptico a ritardo zero, per un’esperienza più realistica.

Per sfruttare al massimo tutta questa potenza, il nuovo OnePlus 7 Pro dispone di un sistema di raffreddamento a liquido a 10 strati. Il Gaming Mode si evolve con l’aggiunta di nuove impostazioni professionali e il Fnatic Mode aggiunge nuove feature per il gaming competitivo.

OnePlus 7 Pro nella colorazione Mirror Gray arriverà sul mercato da martedì 21 maggio al prezzo di 709 euro per la versione con 6GB di RAM e 128GB di storage, oppure a 759 euro con 8GB di RAM e 256GB storage.

OnePlus 7 Pro nella colorazione Nebula Blue sarà in vendita da martedì 21 maggio a 759 euro con 8GB RAM e 256GB storage, oppure a 829 euro con 12GB di RAM e 256GB di storage.

OnePlus 7 Pro nella colorazione Almond, infine, sarà disponibile da giugno con 8GB di RAM e 256GB storage a 759 euro.

Gli interessati potranno mettere le mani in anticipo sul OnePlus 7 Pro il 18 maggio grazie al Pop-up store che OnePlus aprirà a Roma.

OnePlus 7 Pro 5G

OnePlus 7 Pro 5G è una versione del OnePlus 7 Pro dotata di connettività 5G. OnePlus 7 Pro 5G sarà lanciato esclusivamente in Gran Bretagna insieme a EE, e in Finlandia insieme a Elisa.

Contestualmente, OnePlus ha anche annunciato i nuovi auricolari OnePlus Bullets Wireless 2. Disponibili da martedì 21 maggio sul sito di OnePlus, al prezzo di 99,00 euro.