Un po’ a sorpresa, Apple ha annunciato il nuovo iPod Touch. Rispetto alla generazione precedente, quello che cambia è soprattutto dentro con una nuova piattaforma hardware più potente. La novità più importante è la presenza del chip A10 Fusion, progettato da Apple, che già era stato utilizzato all’interno degli iPhone 7. Un chip, quindi, in grado di garantire ottime prestazioni.

La nuova piattaforma hardware consentirà di poter giocare ai titoli di ultima generazione senza alcun problema. L’iPod Touch, dunque, è un perfetto dispositivo per i giochi. Non solo, per la prima volta, l’iPod Touch diventa compatibile con le soluzioni coinvolgenti di realtà aumentata (AR). Ovviamente, questo dispositivo nasce come lettore per la musica e quindi gli utenti potranno sfruttarlo per ascoltare tutti i loro brani preferiti, magari attraverso Apple Music.

Il resto delle specifiche è rimasto più o meno invariato rispetto a quanto offerto dalla passata generazione di questo prodotto. Il display è sempre un Retina con diagonale da 4 pollici. Posteriormente spicca una fotocamera da 12 MP e anteriormente una fotocamera FaceTime da 1,2 MP. Tagli di memoria disponibili da 32, 128 e 256 GB. Sistema operativo iOS 12.

Design sostanzialmente identico a quello del precedente iPod Touch. Nella confezione gli acquirenti troveranno anche gli auricolari EarPods. Il nuovo iPod Touch è disponibile in sei finiture: grigio siderale, bianco, oro, blu, rosa e (PRODUCT) RED.

Già acquistabile anche in Italia, il nuovo iPod touch parte da 249 euro per il modello da 32GB, 359 euro per il modello da 128GB e 469 euro per il modello da 256GB.

Greg Joswiak, Vice Presidente Product Marketing di Apple:

Abbiamo migliorato il dispositivo iOS più economico con prestazioni che sono due volte superiori rispetto a prima, FaceTime di gruppo e realtà aumentata. Il design ultrasottile e leggero dell’iPod touch lo ha sempre reso ideale per godersi giochi, musica e molto altro ancora, ovunque si vada.