LG G8 ThinQ e LG G8s ThinQ sono ufficiali e trattasi di due nuovi smartphone Android che la casa coreana ha presentato al Mobile World Congress 2019 di Barcellona. In Italia arriverà solamente il modello LG G8s ThinQ ma le differenze con LG G8 ThinQ sono minime. La versione che arriverà in Italia dispone di tre fotocamere posteriori contro le due della variante LG G8 ThinQ.

Il fiore all’occhiello dell’LG G8s ThinQ è la Z Camera posta sulla parte frontale del dispositivo. La Z Camera rivoluziona l’esperienza utente grazie all’Air Motion, ovvero il riconoscimento dei movimenti della mano. Senza mai toccare il telefono gli utenti possono rispondere o terminare le chiamate, fare uno screenshot, avviare un’applicazione preferita o regolare il volume del lettore multimediale. Controllare gli smartphone della nuova serie G è semplice come puntare un dito o muovere una mano.

Inoltre, sfruttando la tecnologia Time of Flight (ToF) e i sensori a infrarossi, la nuova serie G è la prima a offrire l’autenticazione attraverso il sistema venoso. Più sicuro della tecnologia di riconoscimento delle impronte digitali, l’Hand ID di LG identifica il possessore dello smartphone riconoscendo la forma, lo spessore e altre caratteristiche uniche delle vene delle mani. Dopo aver registrato la propria mano, basta posizionarla davanti alla fotocamera frontale per una frazione di secondo per sbloccare il dispositivo e attivarne le funzioni.

L’innovativa Z Camera misura i raggi infrarossi riflessi dai soggetti per calcolare la profondità in maniera più rapida e precisa rispetto ad altri sensori di immagine. Ciò rende possibile il riconoscimento facciale in 3D. Poichè la Z Camera vede gli oggetti in 3D è praticamente impossibile ingannarla con una fotografia. Inoltre la tecnologia ToF funziona in tutte le condizioni di luminosità. Grazie alle molteplici forme di autenticazione biometrica, LG offre più opzioni per la sicurezza del proprio smartphone rispetto al resto del mercato.

Per quanto riguarda le altre specifiche tecniche, lo smartphone è equipaggiato con un processore Snapdragon 855 con GPU Adreno 640, 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Il display, OLED, dispone di una diagonale da 6,2 pollici e di una risoluzione di 2.248 x 1.080 pixel. Batteria da 3.550 mAh, 4G LTE e Android 9 Pie. In arrivo prima dell’estate.