HUAWEI Watch GT 2 è il nuovo smartwatch che l’azienda ha portato al debutto durante l’evento di Monaco di Baviera in cui sono stati presentati i nuovi Mate 30. Un prodotto molto interessante che mette in evidenza come HUAWEI creda nel settore degli indossabili.

Dal punto di vista del design, il nuovo HUAWEI Watch GT 2 non differisce molto dal precedente modello. Spicca comunque il display che guadagna spazio grazie alla riduzione delle cornici. Due le varianti disponibili, una con cassa da 46 mm e l’altra con cassa da 42 mm.

Cuore pulsante il nuovo SoC Kirin A1 espressamente progettato da HUAWEI per gli indossabili. Punto forte di questo nuovo smartwatch è l’autonomia. Secondo la società, il modello da 46 mm offre ben 2 settimane di uso normale. Autonomia che cala leggermente (una settimana) nella variante da 42 mm.

Dal punto di vista tecnico, HUAWEI Watch GT 2 offre un display AMOLED da 1,39 pollici con risoluzione 454 x 454 pixel per il modello da 46 mm. Il modello da 42 mm dispone di un display AMOLED da 1,22 pollici e risoluzione 390 x 390 pixel.

Pensato anche per lo sport, dispone di molti programmi atti a questo scopo. Dispone di GPS, sensore per il battito cardiaco a supporta pure la gestione delle chiamate. Ovviamente impermeabile. Sistema operativo proprietario LineOS.

Disponibile da ottobre a 229 (42 mm) e 249 euro (46 mm).