Huawei Mate 20 X 5G è ufficiale in Italia ed offre ai consumatori una nuova alternativa per poter sfruttare le nuove reti 5G degli operatori. Un prodotto sofisticato ed estremamente potente, grazie ad una scheda tecnica di assoluto rilievo.

Spicca il display da ben 7,2 pollici OLED con risoluzione FHD+ e formato 18:7:9. Per ridurre le dimensioni, il brand cinese ha optato per una soluzione borderless con mini notch sulla parte superiore del display.

Cuore pulsante il potente SoC SoC Kirin 980 abbinato a 8 GB di RAM e a 256 GB di storage, espandibile attraverso le canoniche memorie microSD. Tanta potenza va adeguatamente tenuta sotto controllo e proprio per questo Huawei ha adottato un efficiente sistema di dissipazione del calore chiamato “SuperCool”.

Molto curato il comparto fotografico che è lo stesso del modello Huawei Mate 20 X presentato alcuni mesi fa. Posteriormente, dunque, spicca una tripla fotocamera realizzata in collaborazione con Leica che presenta le seguenti specifiche in termini di ottiche: 40MP (f/1.8) + 20MP (Ultra Wide, f/2.2) + 8MP (telephoto, f/2.4, OIS), PDAF e flash LED.

Frontalmente, invece, spicca una fotocamera da 24MP (f/2.0). Ovviamente non mancano tutti i più classici sensori e supporti presenti su un modello di fascia alta come WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, USB Type-C, GPS, GLONASS, BeiDou, Galileo e QZSS. Il sensore per le impronte digitali è posto sul retro della scocca.

Da sottolineare un dato importante sul supporto al 5G. Huawei Mate 20 X 5G dispone del nuovo modem Balong 5000, realizzato a 7 nanometri, e già adesso in grado di supportare le modalità 5G standalone (SA) e non-standalone (NSA). Questo significa che questo device è già pronto per le future implementazioni di rete del 5G.

Huawei Mate 20 X 5G sarà disponibile nei negozi nelle prossime settimane. Arriverà innanzitutto su Amazon, MediaWorld e Unieuro. Prezzo alto ma in linea con le caratteristiche offerte: 1.099,90 euro.