Honor Vision è ufficiale. Trattasi della prima Smart TV del brand Honor che si caratterizza per portare al debutto il sistema operativo HarmonyOS di Huawei che punta a diventare il baricentro software di una vastissima tipologia di prodotti. Honor Vision è declinata anche in versione Pro e sarà sul mercato già dal prossimo 15 agosto. Purtroppo, al momento sarà solo un’esclusiva Cinese e non è chiaro se in futuro possa mai arrivare anche altrove.

Per quanto riguarda le specifiche di Honor Vision, il costruttore ha curato tutto nei minimi dettagli sin dal design grazie all’utilizzo di un frame in metallo che dona eleganza ed un look chiaramente premium.

Honor Vision dispone del chipset Honghu 818 di Huawei e di uno schermo da 55 pollici con risoluzione 4K. La scheda tecnica mette in evidenza anche un angolo di visione di 178 gradi, una luminosità massima di 400 nits, il supporto all’HDR, il Noise Reduction, il Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, il Bluetooth 5.0 LE e le porte USB e HDMI. Il telecomando è Bluetooth.

Ovviamente la versione Pro è più sofisticata e si caratterizza per una fotocamera pop-up e per 6 microfoni ad alta sensibilità in grado di catturare i suoni anche a lunga distanza. Fotocamera e microfoni possono essere utilizzati anche per le videochiamate a risoluzione massima di 1080p e 30 fps. Honor Vision Pro è inoltre dotata di sei speaker da 10 W, mentre Honor Vision ne ha solamente quattro.

La funzione Magic-link permette, invece, di effettuare lo screen mirroring dallo smartphone. Capitolo prezzi. Honor Vision potrà essere acquistata, rispettivamente, a 3.799 e 4.799 yuan, cioè a circa 480 e 605 euro.