Honor 7S è ufficialmente arrivato in Italia. Trattasi di uno smartphone Android di fascia bassa che la società cinese aveva presentato in Pakistan alla fine del mese di maggio. Anche se entry level, l’Honor 7S, comunque, offre interessanti caratteristiche tecniche. Questo smartphone, innanzitutto, dispone di un generoso e brillante display da 5,45 pollici con risoluzione HD+ (1440×720 pixel) e aspect ratio da 18:9. Cuore pulsante il processore MediaTek MT6739 abbinato a 2GB di memoria RAM ed a 16GB di flash storage. La memoria interna, ovviamente, può essere ampliata utilizzando le canoniche memorie MicroSD.

Più che discreto anche il comparto fotografico. Posteriormente, infatti, spicca un sensore da 13MP con Flash LED in grado di scattare foto discrete e di registrare video in Full HD. Anteriormente, per i selfie, Honor 7S dispone di un sensore da 5MP. Anche se trattasi di uno smartphone entry level, Honor 7S presenta tutti quei sensori e supporti immancabili in un prodotto moderno come il 4G, il Bluetooth, il jack per le cuffie, il WiFi ed il GPS. Da evidenziare il supporto al Dual SIM, aspetto che piacerà molto ai professionisti che spesso utilizzano due utenze telefoniche.

Honor 7S dovrebbe anche disporre di una buona autonomia grazie alla presenza di una batteria da 3020 mAh. Sul fronte software, questo entry level di casa Honor dispone di Android Oreo con l’interfaccia proprietaria EMUI 8.0. Honor 7S può essere già acquistato in tutti i negozi di elettronica al prezzo di 119 euro, nelle colorazioni nero, blu e giallo, un costo davvero interessante viste le specifiche tecniche.