Facebook ha annunciato l’ampliamento di Binario F. Trattasi del centro italiano dedicato alla formazione e allo sviluppo delle competenze digitali di persone, imprese, associazioni e istituzioni. Binario F. si trova presso l’Hub di LVenture Group e LUISS EnLabs alla stazione Termini di Roma. Un progetto che rappresenta il maggior investimento dell’azienda di Mark Zuckerberg in Italia.

Adesso, questo importante hub per la formazione è ben 5 volte più grande. Complessivamente, occupa un’area di ben 900 metri quadrati. Grazie al suo ampliamento, dispone di nuove aree training per raggiungere l’obiettivo di trasferire digital skill ad almeno 97.000 persone in Italia entro la fine del 2019.

L’annuncio di questa importante evoluzione di Binario F è stato dato durante un evento che si è tenuto nella giornata di oggi a cui ha presenziato Sheryl Sandberg, Chief Operating Officer di Facebook. Durante il suo discorso, Sheryl Sandberg ha voluto sottolineare l’impegno della sua società in Italia.

Inoltre, ha pure annunciato il lancio del primo Community Day Italiano, uno speciale evento dedicato agli amministratori di oltre 30 community su Facebook, che si è svolto nella giornata di oggi sempre a Binario F.

Le community sono molto importanti per Facebook e l’Italia è molto attiva in tal senso. Sheryl Sandberg ha sottolineato come l’Italia sia uno tra i Paesi con la più alta percentuale di iscritti ai Gruppi Facebook. Il social network rappresenta una risorsa importante anche a livello di business. In Italia, tre PMI su quattro utilizzano Facebook per la propria attività e quasi la metà afferma di aver assunto nuovi dipendenti grazie alla crescita ottenuta usando questa piattaforma social.

Sul palco sono saliti poi Luca Colombo, Country Director di Facebook Italia, e Laura Bononcini, Direttore Public Policy per il Sud Europa di Facebook.

L’impegno di Facebook con Binario F è molto importante per lo sviluppo delle competenze digitali in Italia. Secondo l’OCSE, infatti, solo un terzo delle persone tra i 16 e i 64 anni è in grado di usare Internet in modo articolato, andando oltre la semplice navigazione, e solo il 30% degli adulti ha ricevuto formazione negli ultimi 12 mesi.

Luca Colombo, Country Director di Facebook Italia:

Le competenze digitali sono un requisito imprescindibile per la crescita economica del Paese e sono le imprese stesse a sostenerlo. Secondo una recente ricerca di Morning Consult, infatti, l’87% delle PMI in Italia afferma che le competenze digitali di un individuo sono più importanti del percorso scolastico in fase di assunzione di nuovi dipendenti.
Facebook è da tempo impegnata, sia in Italia sia all’estero, a supportare persone e imprese nello sviluppo delle competenze digitali e Binario F ne è l’espressione concreta. Siamo orgogliosi degli ottimi riscontri che i diversi programmi di formazione fatti stanno avendo e siamo convinti che questo ampliamento darà una spinta ulteriore al nostro obiettivo di formare circa 100mila persone entro la fine dell’anno.