Si accendono i motori per la terza edizione di Campus Party, uno degli eventi più attesi dai giovani italiani. Trattasi infatti del più grande festival internazionale dedicato all’innovazione ed alla creatività. La terza edizione di Campus Party si terrà dal 24 al 27 luglio 2019 presso i padiglioni di Fiera Milano Rho. Sono attesi oltre 20 mila spettatori ed oltre 250 speaker da tutto il mondo che si alterneranno sul palco. Una 4 giorni no stop con 450 ore di contenuti.

Campus Party è un format unico nel suo genere con la possibilità data ai partecipanti, chiamati “campuseros“, di poter dormire all’interno di tende messe a disposizione dell’organizzazione e realizzate in collaborazione con Nexi, la paytech delle banche, in modo da non perdere nemmeno un minuto della 4 giorni e per sentirsi davvero parte di una grande community.

Tre sono le parole chiave della terza edizione di Campus Party che punta a voler festeggiare le grandi conquiste dell’essere umano: scoperte, sfide e connessioni. Proprio nel 2019 si festeggiano le ricorrenze di alcuni eventi molto importanti come il cinquantesimo anniversario della missione Apollo 11 e la nascita del Word Wide Web che è avvenuta nel 1989.

Carlo Cozza, Presidente di Campus Party Global, sul lancio della terza edizione di Campus Party, si esprime con queste parole:

Sui nostri palchi quest’anno ospiteremo anche cyborg, biohacker e attivisti digitali. Sarà un’edizione ricca di novità, a fianco di partner d’eccezione. I ragazzi che vengono a vivere questa esperienza hanno nel DNA l’innovazione, la curiosità, e sono la speranza del nostro Paese. Sono ragazzi che spenderanno una settimana delle loro vacanze nel tentativo di migliorarsi e di dare un impatto positivo al futuro loro e di tutti.

Inoltre, importante novità per il mondo universitario, grazie alla partnership con la Conferenza dei Rettori delle Università italiane (CRUI) e con i più importanti Atenei, tutti gli studenti che parteciperanno ai percorsi di formazione “Campus Party Masterclass” si guadagneranno una certificazione digitale riconosciuta a livello europeo che potrà essere convertita in Crediti Formativi Universitari (CFU).

Tre sono le grandi aree principali in cui si sviluppa Campus Party.

Innanzitutto l’Arena che è il cuore dell’evento dove trovano posto 6 palchi, 2 workshop e 3 BarCamp in cui si alterneranno i più importanti speaker. Nell’Arena si terranno anche attività di Open Innovation con vere e proprie competizioni basate su speciali format di hackathon.

C’è poi Experience, area interattiva dove i partecipanti potranno assaggiare un pizzico di futuro testando tecnologie come robot, droni, Virtual e Augmented Reality, simulatori ed altro. Non mancheranno nemmeno attività di eSport.

Infine, terza area di Campus Party, il Village. Area dove i campuseros potranno riposare all’interno delle tende messe a disposizione dall’organizzazione.

Questa nuova edizione sarà aperta anche ai ragazzi della fascia d’età 14-18 che potranno partecipare ad un percorso di orientamento (Campus Connect) che li avvicinerà in modo innovativo, dinamico e vocazionale, al mondo del lavoro.

Tra i grandi ospiti che parteciperanno alla terza edizione di Campus Party si evidenziano: Aimee Van Wynsberghe, presidentessa e co-founder della “Foundation for Responsible Robotics” che parlerà dell’etica dei robot e del perché è un tema cruciale per il futuro prossimo, Daniele Bigi, responsabile degli effetti speciali di Industrial Light&Magic che svelerà i segreti del film Ready Player One, candidato agli Oscar nella categoria “Migliori effetti Speciali” e Valeria Cagnina, 17 anni e già eccellenza italiana nel mondo della robotica, tra le 50 donne più influenti nel mondo tech.

Tra gli altri relatori anche anche Mattia Barbarossa, diciottenne premiato dall’ESA per il progetto che permette lo scambio di carichi spaziali, Adrian Fartade, divulgatore scientifico e YouTuber, il regista Alessandro Avataneo di Scuola Holden, Alfredo Morresi, Senior Community Manager, Developer Relations at Google.

Maggiori informazioni su come partecipare all’evento, su come acquistare i biglietti e su come raggiungere i padiglioni di Fiera Milano Rho, direttamente sul sito ufficiale di Campus Party.