Il Black Friday è ufficialmente arrivato. Oggi, 23 novembre, eShop e negozi fisici proporranno sconti su moltissimi prodotti con l’obiettivo di attirare nuovi clienti ed aumentare il loro giro d’affari. Trovare qualche buona promozione è possibile ma bisogna stare molto attenti visto che in mezzo a questa moltitudine di offerte speciali di tutti i tipi, possono nascondersi anche alcune truffe.

Black Friday, le offerte

Le migliori promozioni si troveranno online. Moltissimi eShop già da giorni hanno iniziato a lanciare le loro scontistiche dedicate al Black Friday. In particolare, come sempre il più attivo si dimostra Amazon che ha deciso di scontare migliori di prodotti. Non c’è, comunque, solamente Amazon. Molti altri eShop come ePrice e Monclick hanno lanciato le loro promozioni. Non si possono non menzionare anche MediaWorld ed Unieuro che offrono moltissimi sconti sia online che in tutti i loro punti vendita. Anche gli operatori hanno lanciato alcune offerte e si può dire che praticamente tutti abbiano tentato di abbracciare il Black Friday per proporre qualcosa di speciale ai clienti.

Un’operazione molto più di marketing che di sostanza anche se non è impossibile trovare il giusto affare. L’accortezza è quella di prestare molta attenzione all’offerta, magari confrontandola all’interno di punti punti vendita sia fisici che online.

Con la giusta calma è possibile filtrare la mole di promozioni e trovare davvero quelle giuste.

Black Friday, shopping sicuro

All’interno della moltitudine di offerte che arrivano da più parti possono nascondersi anche piccole truffe da parte di chi vuole sfruttare la febbre da shopping delle persone che alla ricerca dell’offerta della vita possono cadere in qualche trappola.

Il suggerimento, in tal senso, è quello di prestare attenzione ad alcuni aspetti prima di tirare fuori la carta di credito. Ovviamente, la maggior parte dei problemi riguardano gli acquisti online. Promozioni troppo vantaggiose, magari proposte da negozi online poco conosciuti o appena sorti, devono destare sospetti. Il suggerimento, dunque, è quello di puntare su negozi online conosciuti o che siano certificati da molti feedback positivi degli utenti.

Attenzione anche alle promozioni che possono arrivare via email. In questo periodo, i tentativi di phishing aumentano sensibilmente proprio per sfruttare la febbre da shopping del Black Friday.