Qualcomm ha annunciato il nuovo SoC Snapdragon 855 Plus che altro non è che un piccolo aggiornamento dell’attuale Snapdragon 855 con la CPU e la GPU in grado di operare a frequenze leggermente più elevate. SoC che è stata studiato per supportare performance ottimizzate e offrire le migliori esperienze in ambito 5G multi-gigabit, gaming, IA e XR. Questo significa che questa piattaforma hardware per dispositivi mobile sarà in grado di garantire un leggero boost prestazionale rispetto all’attuale.

Un vantaggio che si noterà soprattutto in ambito gaming, dando la possibilità agli smartphone e ai tablet pc di poter eseguire con maggiore fluidità i titoli 3D più complessi. Un miglioramento che non poteva farsi “scappare” ASUS Republic of Gamers (ROG) che ha annunciato che il suo futuro ROG Phone 2 sarà il primo smartphone ad essere dotato della nuova piattaforma Snapdragon 855 Plus di Qualcomm.

ASUS ROG Phone 2 è un gaming phone che dovrebbe essere annunciato il prossimo 23 di luglio. Su di lui, grazie all’annuncio del produttore di CPU, è possibile scoprire qualche ulteriore dettaglio tecnico.

La CPU Kryo 485 di Qualcomm nello Snapdragon 855 Plus Mobile Platform sarà in grado di raggiungere fino a 2.96 GHz di velocità di frequenza, mentre la GPU Adreno 640 disporrà di una velocità di clock del 15% superiore rispetto all’attuale Snapdragon 855 Mobile Platform.

ROG Phone 2 offrirà, dunque, agli utenti la migliore esperienza possibile di mobile gaming, integrando importanti innovazioni rispetto all’attuale ROG Phone, smartphone comunque acclamato a livello mondiale che ha fatto il suo debutto nel 2018.

Tutti i restanti dettagli di questo interessante prodotto saranno condivisi al momento della sua presentazione che, come detto, non dovrebbe tardare.