ZUK, nuovo brand nato da una costola di Lenovo, ha lanciato in Europa (in particolare in Germania, Francia, Spagna, Italia e Regno Unito) la versione internazionale del suo primo smartphone ZUK Z1.

ZUK Z1 è dotato di configurazioni di fascia alta ed è equipaggiato con Cyanogen OS 12.1, disponibile nei colori bianco o space gray, ed è il primo smartphone al mondo che si caratterizza per la porta USB 3.0 Type-C.

Pensato per le giovani generazioni, ZUK Z1 è stato progettato per gli utenti che trascorrono la maggior parte del loro tempo libero sul proprio smartphone. ZUK Z1 è il telefono ad alte prestazioni più conveniente disponibile sul mercato ed è il frutto di un team di 500 ingegneri la cui missione era quella di “progettare uno smartphone che i nostri utenti avrebbero trovato veramente affidabile” , afferma Mr. Chang Cheng (Edward Chang), CEO di ZUK. Mr. Chang ha poi aggiunto che il ZUK Z1 è il primo smartphone al mondo che è stato sviluppato con la partecipazione e il feedback dei propri fan fin dal primo giorno, dopo workshop interattivi che hanno visto coinvolti giovani utilizzatori di smartphone di oltre 30 università.

Come già detto, ZUK Z1 è il primo smartphone al mondo con una porta USB 3.0 di tipo C reversibile, che consente la trasmissione dei dati 5Gbps, 10 volte più velocemente rispetto ad una USB 2.0. Il resto della sua configurazione hardware: display da 5.5 pollici 1080P FHD, sensore di impronte digitali, batteria da 4100mAh, processore Qualcomm Snapdragon 801 da 2,5 GHz, 3GB di RAM e 64GB di memoria, fotocamera posteriore da 13 megapixel e frontale da 8 megapixel.

Secondo Mr. Chang Cheng, l’Europa è un mercato chiave nella strategia di globalizzazione di ZUK. In partnership con i maggiori distributori tra cui Amazon, ZUK Z1 è disponibile sul mercato a partire da 285 euro. La versione internazionale dello Z1 è stata lanciata ufficialmente in Medio Oriente la scorsa settimana e, nelle prossime settimane, verrà presentato anche nel sudest asiatico.

Mr. Chang Cheng, CEO di ZUK, commenta, “Siamo certi che lo Z1 riscuoterà grande successo tra i clienti europei più esigenti. La nostra popolarità è cresciuta in modo significativo in Cina, fin dal suo lancio lo scorso agosto. Ora siamo pronti a portare il nostro successo all’estero. Crediamo di avere un grande prodotto che si vende da solo”.