Siamo appena tornati dalle ferie e abbiamo deciso di archiviare immediatamente i ricordi fotografici della nostra vacanza. Ci siamo però accorti di non avere  a disposizione gli strumenti di fotoritocco necessari, né un programma che ci consenta di etichettare le foto per reperirle rapidamente in seguito.

Una soluzione a questi problemi arriva da Zoner Photo Studio 13 che è un utility gratuita sviluppata dalla società ceca Zone Software.

Di questo prodotto è disponibile anche una versione professional distribuita con licenza commerciale.

Le opzioni che offre sono numerose, l’istallazione è intuitiva ma occorre fare attenzione ad alcuni particolari.

Per esempio, tante opzioni di Zoner Photos Studio 13, attivate da subito, rischiano di appesantire il sistema senza dare un valore aggiunto all’esperienza utente. Molto interessante invece, tutta la serie di funzioni che precedono l’attività di fotoritocco vera e propria.

Il programma permette di applicare etichette alle foto, di modificare alcune caratteristiche di gruppi di foto, di taggare luoghi e persone.

Così, ancor prima di divertirsi nel miglioramento dei prodotti, si possono effettuare delle ricerche grazie ai filtri e recuperare soltanto gli scatti che ci servono.

Da citare poi le altre opzioni che rendono Zoner molto simile a Photoshop, quindi la capacità d’interventire sui colori, sulla renderizzazione, sulla messa a fuoco, anche con la “correzione rapida“.