Zappos.com, il sito di e-commerce controllato dal colosso Amazon in queste ore è stato oggetto di un massiccio attacco informatico da parte di un gruppo di Hacker ben organizzati, lo scopo di questo attacco è stato quello di “trafugare” le informazioni contenute nei database di Zappos, purtroppo l’azione pirata ha avuto successo e secondo gli esperti di sicurezza di Zappos sono stati rubati i dati personali di circa 24 milioni di clienti.

La comunicazione ufficiale è stata data dallo Staff di Amazon, fortunatamente sembra che gli hacker non siano riusciti a rubarer interamente i numeri di carta di credito dei clienti, ma solo le ultime quattro cifre del codice personale.

Lo staff di sicurezza di Zappos suggerisce ai propri clienti di cambiare la password.