Youtube in questo periodo sta vivendo dei sogni di gloria e non per tutte le rivoluzioni registrate dagli sviluppatori di Mountain View ma per il fatto che potrebbe iniziare a nutrire una serie di sogni legati al mondo del cinema con la C maiuscola. Vediamo perché.

Le tre grandi novità che riguardano il piccolo, piccolissimo schermo di Youtube sono legate al fatto che Google oggi consente a chi visiona i filmati disponibili nel Tubo tramite cellulare, di saltare le pubblicità. Prima gli spot potevano essere “scavalcati” soltanto da browser.

La seconda novità è recentissima e riguarda un software registrato da Mountain View che consente di riconoscere gli oggetti e quindi il contesto in cui è realizzato un certo video. L’ultima novità riguarda invece il cinema.

In questi giorni, infatti, si tiene il festival del cinema di Venezia che vuole dare qualche possibilità in più a chi da Youtube spera di fare il salto sul grande schermo. Nella kermesse veneta, quindi, è stato proposto lo Your Film Festival, un’iniziativa molto interessante.

Si tratta di una competizione tra i cosiddetti Youtber, sparsi in tutto il mondo. Chi ha realizzato un cortometraggio nel senso classico del termine e lo ha postato sul Tubo, se riesce a convincere la platea potrebbe essere prodotto e finanziato da Ridley Scott.