Novità per gli inserzionisti e in generale i business su YouTube. Questa particolare fascia di utenti del servizio di upload e condivisione di filmati è infatti quella a cui è destinata una nuova funzione annunciata dall’azienda, dal nome TrueView for Shopping, consistente in pratica nella comparsa in sovraimpressione su un video pubblicitario di un annuncio con il tasto Compra ora che darà la possibilità agli utenti di acquistare prodotti correlati con l’oggetto del video visualizzato.

La novità è stata come accennato annunciata direttamente da Google tramite il Blog AdWords, e diretta a catturare l’attenzione del pubblico nel corso di quelli che sono chiamati micro-momenti, ovvero quelle innumerevoli occasioni in cui durante la giornata ci troviamo a guardare un video. In particolare, l’obiettivo è quello di creare un elemento di avvicinamento tra il momento in cui siamo soliti guardare un video e quello in cui decidiamo di comprare qualcosa, con l’inserimento del pulsante per l’acquisto immediato che facilita e velocizza ampiamente la stessa azione. Il tasto in oggetto sarà disponibile allo stesso modo per utenti desktop, tablet e smartphone, dato che circa il 50 percento delle visite su YouTube sarebbe proveniente proprio da mobile.

Google ha inoltre rassicurato sulla facilità d’utilizzo dellla funzione TrueView, che permetterà di associare un prodotto ad un particolare video, insieme alla possibilità di personalizzare il pubblico destinatario dell’annuncio in base a informazioni demografiche e geografiche. La novità arriva solo pochi giorni dopo l’annuncio dell’inserimento di un nuovo pulsante d’acquisto direttamente nei risultati delle ricerche Google, con il quale Big G si candida a diventare gradualmente un negozio virtuale a tutti gli effetti, insidiando giganti dell’e-commerce come Amazon ed eBay, con il tasto che sarà utilizzabile – come TrueView – dagli inserzionisti.

Non ci resta che attendere la distribuzione della nuova funzione, per poter verificare la pertinenza degli acquisti suggeriti con i video visualizzati, e la loro effettiva efficacia sugli utenti. Ciò che è certo per ora è che YouTube è sempre più strumento per il business.