YouTube ha deciso di arricchire il suo servizio di streaming “YouTube Live“. Google, infatti, avrebbe iniziato al distribuzioni di molte interessanti novità che risulteranno molto utili soprattutto a chi fa un grande utilizzo di questa piattaforma. Obiettivo di Big G non è solo quello di migliorare il suo servizio live ma anche di renderlo più funzionale e comodo da utilizzare.

La prima novità riguarderebbe la modalità a “latenza ultra-bassa“. Il nuovo limite sarebbe posto ad appena 2 millisecondi ed è pensato per rendere ancora più immediata l’interazione tra chi trasmette e chi assiste ai live. Novità molto comoda soprattutto nelle sessioni di domande e risposte.

La seconda novità riguarda l’arrivo di nuovi strumenti per rendere ancora più semplice la moderazione delle chat. In particolare, arriverà un servizio che permette di identificare automaticamente i messaggi offensivi, andandoli a bloccare immediatamente. Messaggi che, poi, potranno essere moderati manualmente da chi trasmette i live. Un sistema che è basato sul machine learning e che potrà essere attivato dall’utente se lo desidera. Ovviamente, più lo si utilizzerà e più diventerà preciso.

Terza novità le liste di utenti nascoste. Infine, i live potranno essere trasmessi all’app di YouTube su iOS utilizzando un’app che supporti ReplayKit di Apple.

Le novità sono in fase di distribuzione e dovrebbero arrivare per tutti entro i prossimi giorni.