YouTube vuole sfidare Netflix, Amazon Video e la TV tradizionale con un suo servizio di Internet TV in streaming. YouTube TV, questo il nome scelto, sarà al momento un’esclusiva per il mercato americano. Pagando un canone di 35 dollari al mese, gli utenti potranno accedere da dispositivi come smartphone, tablet pc, computer e Smart TV ad un certo numero di canali televisivi sia broadcast che via cavo. Già molti importanti network del paese hanno aderito a questa nuova piattaforma di Google tra cui si menzionano Fox, ABC, CBS, NBC, Fox News ed ESPN. In totale dovrebbero essere circa 30 i canali che gli abbonati avranno a disposizione.

YouTube, inoltre, starebbe corteggiando anche le Pay TV americane come HBO per portare i loro contenuti all’interno della sua piattaforma di Internet TV. Google punta moltissimo su questo servizio di streaming con il quale vuole ritagliarsi un’importante fetta di questo mercato. Rispetto alla concorrenza, infatti, YouTube TV potrà fregiarsi di alcuni vantaggi non di poco conto.

YouTube TV sarà innanzitutto integrato completamente con YouTube, cosa che garantisce l’accesso a miliardi di video. Inoltre, è stato inserito un sistema raffinato di intelligenza artificiale che imparando i gusti degli utenti consiglierà le migliori trasmissioni da seguire.

Inoltre, compreso nel canone, YouTube TV offrirà uno spazio illimitato nel cloud in cui salvare le trasmissioni preferiti. In questo modo le persone non rischieranno mai di perdere il loro film o serie TV preferita arrivando a visualizzarle da un qualsiasi dispositivo connesso alla rete.

I rivali sono avvisati perchè Google vuole fare sul serio. Non è chiaro se in futuro questa piattaforma potrà arrivare anche al di fuori dei confini americani.