Google ha deciso di integrare il supporto all’HDR nei video su YouTube. Trattasi di una novità importantissima che permette alla piattaforma di video sharing di fare un salto qualitativo davvero importante. L’HDR o High Dynamic Range, si ricorda, è una tecnologia che permette di offrire una qualità dell’immagine superiore grazie alla possibilità di ottimizzare il contrasto ed i colori. L’HDR è oggi soprattutto noto perchè incluso negli smartphone premettendo di scattare foto sempre a fuoco e con la migliore esposizione possibile. HDR che sta arrivando progressivamente anche sui video con le TV di ultima generazione in grado di supportare questo standard. Ma trattasi, comunque, di numeri ancora molto bassi.

Tuttavia, questa tecnologia progressivamente sta avanzando e dunque appare corretto per YouTube iniziare ad implementarla. Google, dunque, ha deciso di preparare YouTube al futuro inserendo il supporto a questo standard. Ovviamente, per poterne usufruire è necessario essere dotati di un hardware in grado di gestire la visione di contenuti HDR. Ovviamente solo chi possiede monitor o TV HDR potrà accedervi ma è pur sempre un piccolo tassello di futuro che arriva su YouTube.

Chi possiede l’hardware giusto potrà sin da subito scoprire la differenza di qualità. Google, su YouTube, per l’occasione, ha aperto un canale dedicato ai contenuti in HDR dove trovare una playlist dei primi filmati che supportano questo standard.