Il passaggio di Youtube da collettore di video a tv a tutti gli effetti con tanto di programmi originali, sembra essere arrivato. Le trattative sono durante anche qualche mese.Il team di Youtube sta contrattando da mesi con Hollywood, con i campioni dello sport, con le star della musica e con gli editori audiovisivi per fare in modo di trasformarsi in tv con circa 100 programmi ordinali.

Si inizierà con una fase sperimentale: un canale televisivo Youtube a partire da novembre 2011, poi la “trasformazione” ufficiale a partire dall’anno prossimo.

Il palinsesto offre numerosi spunti, visto che le star si cimenteranno nella produzione di contenuti originali per canali tematici. Madonna per esempio avrà un canale per trasmettere le sue lezioni di danza, ma anche sportivi del calibro di Shaquille O’Neal proveranno a fare intrattenimento.

Tra gli argomenti privilegiati della nuova tv di Youtube ci saranno la salute, la musica, l’istruzione, le scienze e la natura.

Youtube, diversamente da molte altre emittenti, sarà anche il canale televisivo privilegiato per i contenuti che sono nati su internet ed online hanno ottenuto il successo grazie agli utenti della rete.

Tra queste “star” ci sono per esempio i Machimina, visti già 113 milioni di volte. Si tratta di una serie di episodi realizzati tramite le tecniche della grafica tridimensionale. Come nei videogiochi.