Dopo la non brillante esperienza con Google Plus, il colosso di Mountain View non demorde e continua a puntare sui social network.

Stando a quanto riferisce Venturebeat, Google potrebbe rilanciarsi dal punto di vista social sfruttando un canale già esistente e decisamente solido in termini di utenza: YouTube. Si tratta di un nuovo progetto, nome in codice Backstage, che dovrebbe dare la possibilità agli utenti di pubblicare testi, foto, sondaggi e altro per arricchire la piattaforma di condivisione video con contenuti, appunto, sociali.

Tutti i nuovi contenuti saranno inviati tramite notifiche ai follower dei canali i quali potranno commentare, dando vita al tipico botta, condividi e risposta dei social network. Backstage dovrebbe essere disponibile entro la fine dell’anno e sbarcherà sia su dekstop che su mobile.

YouTube Backstage ha dunque l’obiettivo di far dimenticare Google Plus, ma non solo: la nuova natura social del tubo gli farà compiere un passaggio di livello importante, verso un mondo che ha contribuito a far crescere ma di cui non ha mai fatto veramente parte, come invece Facebook e Twitter.