Google ha inserito una nuova funzione all’interno della Libreria Audio di Youtube, che permetterà all’utente di sapere cosa accadrà al suo filmato in caso contenesse materiale musicale protetto da copyright.

Fino ad oggi, infatti, quando si caricava un video su YouTube un sistema di identificazione rileva in maniera automatica se si sta caricando una canzone protetta dai diritti d’autore. Gli autori possono poi scegliere se disattivare l’audio, bloccare il video o monetizzare inserendo pubblicità nel filmato. Il problema è che, sino ad ora, l’utente non sapeva cosa sarebbe accaduto al suo video prima della pubblicazione.

upload_youtube

Oggi, grazie alla nuova funzione presente in Audio Library, sarà possibile vedere in anteprima, su una lista dinamica contenente le canzoni presenti nel database, cosa accadrà al contenuto che verrà caricato. Si potrà dunque scoprire se il video sarà disponibile o verrà reso invisibile, in quale paese potrebbe essere nascosto, se è possibile monetizzare il video e se potrebbero comparire degli annunci.

Si tratta di una feature che renderà sicuramente più facile la vita a youtuber e uploader di tutto il mondo, che ora saranno in grado di controllare tutto ciò che accadrà ai propri contenuti prima di mandarlo in rete.

Per chi volesse affidarsi a musica gratuita, Youtube offre una corposa lista dai canzoni libere dai diritti d’autore e che potranno quindi essere utilizzate senza restrizioni di alcun tipo.