Uno dei server di YouPorn è stato violato e sono stati rubati email e password di molti utenti. Non è ancora arrivata alcuna comunicazione ufficiale dal sito pornografico in questione ma pare che il danno, ovviamente irreparabile, accomuni circa 6400 utenti. 

Il fatto è accaduto nei giorni scorsi. Uno dei server di YouPorn è finito nel mirino di alcuni hacker che sono riusciti a rubare email e password usate per l’accesso al servizio. Questi account sono stati pubblicati poi su Pastebin. Adesso il rischio di violazione della privacy è altissimo.

C’è infatti da dire che chi accede a YouPorn forse non è proprio d’accordo a pubblicizzare il suo operato nel web. Ma la cosa più grave sono le email che potrebbero essere state usate dagli utenti anche per accedere ad altri siti e social network.

L’evento dovrebbe interessare circa 6400 utenti ma il popolo della rete è ancora in attesa di una comunicazione ufficiale da parte di Youporn che momentaneamente ha provveduto a mettere offline il server violato. Per la cronaca ricordiamo che Youporn fa parte dei 100 siti web più visti di tutto il mondo.

Cosa fare allora? In questi casi è bene trovare degli strumenti che consentano di conservare in luoghi sicuri, anche virtuali, le credenziali d’accesso ai diversi siti che necessitano di registrazione. Delle soluzioni cloud sono offerte da Norton Identity Safe e da Google.