La lotta dei brevetti sembra proprio non finire mai, in questi giorni Yahoo ha fatto causa a Facebook presso la Corte della California, i legali di Yahoo sostengono che il sito di Mark Zuckerberg abbia infranto 10 brevetti.

Facebook con i suoi legali afferma che si difenderà dalle accuse che definisce “azioni disorientanti”, la mossa di Yahoo per i più “smaliziati” sembra dettata dal brutto periodo economico in cui versa, le sue entrate pubblicitarie sono in calo costante, proprio per la feroce concorrenza del social network di Mark Zuckerberg.