Yahoo ha bisogno di una urgentissima svecchiata. Era cosa nota da tempo, no? E se con Summly ci sta già provando, ha deciso di continuare ad andare avanti tutta con gli acquisti importanti: stavolta tocca alla popolare piattaforma di blogging americana. Yahoo potrebbe acquistare Tumblr, come riporta GigaOM, dando così alla piattaforma quel feeling moderno che cerca da parecchi anni. Potrebbe essere proprio Tumblr una via per questo tipo di rinnovamento? È probabile: d’altronde Silvio Gulizia ne ha già parlato come una delle migliori piattaforme per il blogging.

Yahoo potrebbe non correre da sola, tuttavia. Ci sono voci di corridoio anche piuttosto accreditate che confermano che Facebook potrebbe rovinare la festa a tutti, facendo un’offerta all’ultimo momento e cercando di accaparrarsi il bottino migliore; d’altronde Tumblr attira un sacco di visitatori, e se si trovasse una maniera efficace per monetizzare tutto quel traffico la strategia di Facebook potrebbe persino rivelarsi vincente.

Ma ci sarebbe bisogno di un’altra monetizzazione? In realtà pare di no: secondo gli ultimi report gli introiti di Tumblr sono discreti, e questo basterebbe per far “uscire” Yahoo dai suoi problemi finanziari con quella che diventerebbe una parte massiccia del suo business, e che sicuramente servirebbe a rilanciare l’immagine dell’azienda anche presso i giovani, che sicuramente sono tra i target maggiori di Tumblr.

Photo credits: Tess Shebaylo via photopin cc