Xiaomi, il noto produttore cinese di smartphone, il prossimo 14 febbraio svelerà il nuovo Xiaomi Redmi Note 4X, cioè sostanzialmente un nuovo smartphone Android di fascia media, una sorta di versione agli steroidi dell’attuale Redmi Note 4. Il nuovo Xiaomi Redmi Note 4X sarà messo in vendita nel mercato cinese, tuttavia i fan europei del brand non dovranno temere perché grazie agli eshop della rete sarà possibile mettere le mani su questo smartphone anche in Italia grazie a negozi come GrossoShop e tanti altri.

Sebbene non siano ancora state diramate le specifiche complete, Xioami ha voluto giocare con i fan invitando loro ad indovinare le differenze con il precedente modello dando contestualmente anche qualche suggerimento sulle possibili specifiche tecniche. In base a quanto suggerito da Xiaomi stessa, il nuovo Redmi Note 4X dovrebbe disporre del processore Qualcomm Snapdragon 653 da 2 GHz, con 4 GB di RAM e 32/64 GB di memoria flash. Per quanto riguarda il display, questo smartphone dovrebbe disporre di uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione Full HD.

Xiaomi Redmi Note 4X dovrebbe offrire anche un buon comparto multimediale. Posteriormente dovrebbe trovare posto una fotocamera con sensore da 16MP. Frontalmente, invece, per i selfie Xiaomi avrebbe scelto un’ottica da 5MP.

Ovviamente non mancheranno anche tutti quei sensori e supporti oggi immancabili per uno smartphone moderno e cioè WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, GPS e LTE, lettore di impronte digitali e tanto altro ancora. La batteria da ben 4100 mAh con ricarica rapida dovrebbe garantire una buona autonomia d’uso. Xiaomi Redmi Note 4X sarà anche Dual SIM.

Dal punto di vista software, Xiaomi dovrebbe utilizzare Android 6.0 Marshmallow con l’interfaccia MIUI 8.1. Prezzo per il mercato cinese di 1.299 yuan, pari a circa 175 euro.