Xiaomi Redmi 6 Pro è ufficiale e trattasi di un nuovo ed interessante smartphone di fascia media. Il produttore cinese, però, non si è limitato a presentare un nuovo smartphone perché contestualmente ha lanciato anche il piccolo tablet pc Xiaomi Mi Pad 4.

Xiaomi Redmi 6 Pro

sebbene sia un prodotto di fascia media, anche il nuovo Xiaomi Redmi 6 Pro non si fa mancare gli elementi di design che vanno di moda oggi e cioè cornici molto ridotte ed il notch sulla parte superiore del display. Grazie ad un sapiente lavoro di riduzione degli ingombri, questo smartphone può sfoggiare un display da ben 5,84 pollici con risoluzione FullHD+. Il cuore pulsante è un processore Qualcomm Snapdragon 625 con 3GB di memoria RAM e 32GB di storage. Disponibili varianti anche con 4GB di RAM e 64GB di flash storage. La memoria interna è sempre espandibile attraverso MicroSD. Buono anche il comparto fotografico. Posteriormente, infatti, spicca una doppia fotocamera con sensori da 12MP e da 5MP.

Frontalmente, per i selfie, è integrato un sensore da 5MP. Presenti 4G, WiFi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS, sensore per le impronte e una generosa batteria da 4000 mAh. Sistema operativo Android 8.1 Oreo con interfaccia MIUI 10. Sarà disponibile dal 26 giugno nei colori Rose Gold, Gold, Blu, Black e Red ad un prezzo di partenza di 999 yuan e cioè di circa 130 euro. La commercializzazione partirà dalla Cina ma non è chiaro se e quando arriverà anche in Europa.

Xiaomi Mi Pad 4

Trattasi di un tablet pc di fascia media caratterizzato dalla presenza di un display da 8 pollici con risoluzione FHD+ e formato 16:10. Cuore pulsante il processore Snapdragon 660 abbinato a 3 o a 4GB di RAM e a 32 o a 64GB di flash storage. Posteriormente è presente una fotocamera da 13MP, mentre frontalmente è inserito un modulo da 5MP. Presenti, ovviamente, WiFi e Bluetooth. Opzionalmente è disponibile anche una variante 4G. Completano la dotazione tecnica la generosa batteria da 6000 mAh ed il sistema operativo Android Oreo 8.1.

Questo nuovo tablet pc sarà disponibile in commercio dal 27 giugno nei colori Black e Gold a partire da 1099 yuan, cioè poco da più di 140 euro. La commercializzazione partirà dalla Cina e non è chiaro se e quando arriverà negli altri Paesi.