Come era stato largamente anticipato da diversi rumor dei giorni scorsi, Xiaomi ha annunciato ufficialmente il lancio di Redmi 2S, successore di Xiaomi Redmi 1S. Rispetto al predecessore, il nuovo modello mantiene inalterato il design e anche le dimensioni dello schermo.

Il nuovo smartphone dell’azienda cinese ha infatti un display da 4.7 pollici con risoluzione 1280×720 pixel, un procesore Snapdragon 410 con 1.2 GHz di frequenza e architettura a 64 bit, GPU Adreno 306, batteria da 2.200 mAh con supporto alla tecnologia QuickCharge 1.0, memoria RAM da 1GB e memoria esterna da 8 GB, che però è espandibile fino a 64GB grazie allo slot per microSD.

Sul fronte multimediale, il nuovo Xiamo Redmin 2S dispone di una fotocamera posteriore da 8 megapixel con lente da 28mm e apertura F/2.2 e la possibilità di registrare filmati con risoluzione a 1080 pixel, infine è presente una fotocamera anteriore da 2 megapixel con registrazione video a 720 pixel. Per quanto riguarda il sistema operativo, il device sarà equipaggiato con Android 4.4 KitKat mentre è supportata la connessione 4G/LTE. Altra caratteristica interessante è il supporto al DualSIM con doppia connettività LTE.

Lo smartphone sarà disponibile sul mercato cinese a partire dal 9 di gennaio in cinque colorazioni differenti: bianca, nera, verde, gialla e rosa, ad un prezzo di circa 90 euro. La commercializzazione sul mercato europeo non è ancora stata confermata.