Dopo aver fatto molto bene nel mercato smartphone, Xiaomi annuncia ufficialmente il suo primo drone: Mi Drone, un quadricottero sviluppato in collaborazione con Flymi.

Xiaomi Mi Drone è un drone con quattro eliche – appunto un quadricottero – dotato di fotocamera sferica rotante capace di registrare video in 4K e a 360 gradi. Xiaomi ha fatto sapere che rilascerà anche una versione del drone con fotocamera full HD ad un prezzo inferiore.

Il Mi Drone è caratterizzato da una buona modularità, infatti, sia la fotocamera che i quattro rotori possono essere sostituiti facilmente. Stesso discorso anche per la batteria da 5100 mAh, removibile, e che tra l’altro offre un’autonomia di volo pari a 27 minuti. Xiaomi Mi Drone offre un sistema di controllo su gamepad con smartphone da accoppiare che diventa un viewfinder. Tramite il controller è possibile accedere a diverse funzioni multimediali: scattare foto, registrare video e attivare la modalità auto take off e landing.

Ancora nessuna scheda tecnica ufficiale, mentre sono disponibili i prezzi in dollari: 460 dollari per la versione con fotocamera da 4K e 380 dollari per quella con fotocamera da 1080p.

Xiaomi Mi Drone verrà rilasciato inizialmente solo sul mercato cinese e non esistono ancora informazioni relative al mercato europeo.