Sono già diversi mesi che circola in rete una voce, molto interessante e con una certa insistenza. Xiaomi, azienda tecnologica cinese, dovrebbe presto introdurre un proprio notebook. L’uscita dovrebbe avere luogo nella seconda parte del 2016, e da oggi siamo ufficialmente nel periodo in oggetto, la seconda metà dell’anno, così aumenta l’attenzione mediatica nei confronti del dispositivo ancora non ufficialmente confermato, nonostante il CEO Lei Jun abbia di recente affermato l’impossibilità di parlare per ora del prodotto abbia già dato certezze sulla sua esistenza.

Nelle ultime ore a tutto ciò si è aggiunto un nuovo ed interessante elemento. Come riporta Gizmochina, un report ci ha dato modo di poter osservare per la prima volta quello che dovrebbe essere il design del notebook Xiaomi, con una presunta immagine dello stesso. Gli indizi sono diversi nonostante si possa facilmente trattare di un’immagine non corrispondente al prodotto finale: se quello immortalato fosse il computer Xiaomi sarebbe confermata la forte somiglianza con il MacBook Pro di Apple. Con il design completamente in metallo ed il logo al centro della parte esterna, sembrerebbe anzi praticamente lo stesso lo schema utilizzato.

Secondo i precedenti report il notebook dovrebbe arrivare in tre varianti distinte per le dimensioni dello schermo: 12.5, 13.3 e 15.6 pollici, con le più piccole versioni che dovrebbero essere le prime ad essere commercializzate, con quella da 15.6 pollici introdotta in seguito. Per quanto infine riguarda l’uscita, sappiamo che potrebbe essere programmata per l’estate la presentazione, con commercializzazione e distribuzione in partenza solo da settembre. Il prezzo dovrebbe essere molto aggressivo e dunque a questo punto in concorrenza con Apple, vista la somiglianza dei prodotti. Non ci resta a questo punto che attendere per avere nelle prossime settimane maggiori informazioni sul notebook Xiaomi.