Xiaomi continua a voler dimostrare di non essere solamente un brand di cellulari ed ha annunciato la sua prima linea di notebook Windows 10. Mi Notebook Air 13.3 è un ultrabook dotato di un display da 13.3 pollici con risoluzione Full HD e telaio in alluminio. Dal punto di vista tecnico questo PC dispone di un processore Intel Core i5 Skylake accompagnato da 8 GB di RAM DDR4 a 2133 MHz e da 256 GB di spazio SSD PCIe. L’autonomia dichiarata da Xiaomi è di 9.5 ore. La GPU integrata è il modello Nvidia GeForce 940MX.

Mi Notebook Air 13.3 dispone, inoltre, di un sistema di ricarica rapida. Questo interessante notebook debutterà nel mercato cinese nel mese di agosto a 4999 RMB cioè a circa 681 euro.

Mi Notebook Air 12.5 dispone, invece, di uno schermo da 1,5 pollici Full HD. Il processore scelto per questo prodotto è l’Intel Core m3 abbinato a 4 GB di RAM e 128 GB di SSD mSATA. L’autonomia dichiarata dal produttore cinese è di ben 11,5 ore. Disponibile sempre a partire dal mese di agosto sul mercato cinese, Mi Notebook Air 12.5 costerà 3499 RMB cioè circa 477 euro. Entrambi questi due modelli di ultrabook potranno interagire con la smartband Mi Band 2 attraverso la quale potranno essere sbloccati. Entrambi i modelli integrano, inoltre, il servizio Mi Cloud Sync offerto da Xiaomi.

Trattasi, dunque, di due dispositivi che dal punto di vista del design ricordano un po’ l’Apple MacBook Air e che strizzano l’occhio ai professionisti che cercano un prodotto potente e versatile da poter mettere nella borsa di lavoro. Xiaomi non ha, per il momento, comunicato nessuna notizia per quanto riguarda l’arrivo di questi computer al di fuori dei confini asiatici.