Xiaomi ha presentato il nuovo Xiaomi Mi 4i, uno smartphone per tutti coloro che desiderano mantenere un occhio al budget e che punta a conquistare il grande pubblico grazie alle dimensioni compatte, alle varie colorazioni e una scheda tecnica interessante.

Durante la presentazione ufficiale, Hugo Barra ha sottolineato come Xiaomi Mi 4i sia stato pensato e sviluppato per il mercato indiano, anche se debutterà a breve anche in altre nazioni. Come suggerito dal nome, sono presenti punti in comune con il modello “flagship” Xiaomi Mi 4, tuttavia Mi 4i si discosta per alcune specifiche tecniche da smartphone di fascia media.

Le caratteristiche tecniche di Xiaomi Mi 4i sono rappresentate dallo schermo da 5 pollici Full HD IPS, da una CPU Qualcomm Snapdragon 615 e 2GB di RAM LPDDR3. Allo stesso tempo, all’interno della scocca, troviamo 16GB di memoria storage, una fotocamera posteriore da 13 megapixel f/2.0 con dual LED flash, una fotocamera frontale da 5 megapixel, connettivitià Wi-Fi ac, Bluetooth 4.1, GPS, Wi-Fi Direct, USB OTG e LTE dual SIM. Inoltre, su Xiaomi Mi4i troviamo una batteria di grande capacità (3120 mAh) che secondo Xiaomi assicura oltre un giorno e mezzo di autonomia, e il sistema operativo Android 5.0 con MIUI 6.

Come è possibile comprendere dalle specifiche tecniche, Xiaomi Mi 4i non è uno smartphone top di gamma, bensì è un modello di fascia medio alta venduto ad un prezzo estremamente conveniente. Un punto di forza di questo dispositivo è rappresentato dal comparto fotografico che integra una fotocamera di qualità e flash LED a due toni.

Per quanto riguarda la disponibilità e il prezzo, ricordiamo che Xiaomi Mi4i sarà disponibile in India in varie colorazioni (bianco, giallo, ciano, rosa e nero) al prezzo di 12.999 rs, ovvero circa 190€. Ovviamente, qualora Xiaomi Mi 4i debutterà in Italia, verrà quasi sicuramente venduto ad un prezzo maggiore.