Xiaomi sbarca in Europa con il famoso negozio online Mi Store. La popolare azienda cinese, molte volte ridenominata la “Apple d’Oriente”, ha deciso di entrate sul mercato europeo con cuffie e batterie portatili, conosciute anche come power bank, mentre per il debutto di smartphone non è ancora il momento.

Xiaomi entra in Europa e America, tramite l’apertura del negozio online Mi Store, con l’obiettivo di aumentare e consolidare il titolo di terzo produttore di smartphone al mondo. Per quanto riguarda l’Europa, Xiaomi ha scelto come nazioni Gran Bretagna, Francia e Germania, lasciando fuori dalla lista l’Italia. Ovviamente, qualora le vendite dovessero prendere il via e aumentare rapidamente, l’azienda cinese aprirà il proprio store anche all’Italia.

All’interno dello store, ad oggi, troviamo il Mi Power Bank da 10400mAh venduto a 13,99$, Mi Power Bank da 5000mAh a 9,99$, le Mi Headphones a 79,99$ e la famosa Mi Band a 14,99$. Tutti questi prodotti verranno venduti tramite una vendita “flash” che inizierà alle ore 13 italiane del 19 maggio.

Ricordiamo che Xiaomi aveva già annunciato, lo scorso febbraio, che avrebbe iniziato a vendere accessori negli Stati Uniti e non solo. In questo modo, il marchio cinese punta ad ampliare la platea di acquirenti e rendersi più visibile in tutto il mondo. Anche il responsabile della divisione Global, Hugo Barra, aveva dichiarato la volontà di allargare la propria strategia di mercato e ottenere più feedback da parte del grande pubblico.

Smartphone Xiaomi: quando in Europa?

Per quanto riguarda gli smartphone Xiaomi in Europa sembra che vi sia ancora da aspettare. Ad oggi, infatti, solamente alcuni importatori vendono i dispositivi prodotti dall’azienda cinese con un prezzo superiore rispetto a quello del listino cinese. Il tanto atteso debutto di smartphone Xiaomi all’interno del Mi Store europeo sarà un ulteriore passo in avanti che si potrebbe concretizzare tra qualche mese.