L’indiscrezione rumoreggiava già da qualche giorno sulla rete (come abbiamo riportato proprio ieri), e oggi è arrivata la conferma ufficiale: giovedì 6 aprile, alle ore 15 (in Italia), la nuova console Project Scorpio sarà rivelata a tutto il mondo.

A togliere i veli da Project Scorpio saranno i ragazzi del Digital Foundry di Eurogamer e non direttamente il colosso di Redmond tramite qualche suo portavoce o boss di Xbox, come il solito Phil Spencer. Nessuna vera e propria presentazione ufficiale curata da Microsoft, quindi, ma una sorta di “puntata speciale” della nota rubrica di Eurogamer.net. Una specie di piccolo “assaggio” di quanto verrà presentato – questa volta direttamente da Microsoft – al prossimo E3 di Los Angeles, in programma il prossimo giugno. Un bel modo per stimolare il già elevato hype dei videogiocatori.

Sicuramente la curiosità è tanta, e si tratta della prima volta che la futura nuova console di casa Redmond esce veramente allo scoperto. Ricordiamo che Project Scorpio sarà disponibile sul mercato entro la fine del 2017. È molto probabile che Xbox Project Scorpio funzionerà con tutti i giochi e le periferiche di Xbox One. Sotto alla scocca dovrebbero esserci un processore da 8 core, una GPU da 6 teraflops e una banda di memoria pari a 320 GB/s. Un hardware che fa di Scorpio la console più potente mai realizzata prima.