Xbox One X è stata concepita per rendere al meglio su televisori con risoluzione 4K e tecnologia HDR, tuttavia Microsoft fa sapere che la nuova console darà grandi soddisfazioni anche ai videogiocatori che non hanno televisori 4K, visto che i titoli esistenti in full HD saranno molto più fluidi con la console “potenziata”.

A certificare questa possibilità è il programma “Xbox One X Enhanced” che riconosce tutti i giochi ottimizzati per la nuova console. Ciò vuol dire che i giochi che hanno questo riconoscimento funzioneranno meglio con Xbox One X alla risoluzione 1080p (oltre che alla risoluzione nativa 4K, quando c’è).

Per ottenere questo risultato gli sviluppatori hanno avuto la possibilità di scalare la risoluzione 4K a 1080p in modo da avere maggior fluidità dell’immagine. Non solo però i titoli con il marchio Xbox One X Enhanced, ma in generale tutti i giochi in full HD su Xbox One X dovrebbe girare meglio rispetto ad Xbox One e Xbox One S.

Microsoft ha fatto sapere che, ad ora, i titoli ottimizzati per Xbox One X sono 130 ma ovviamente ne verranno integrati altri prossimamente. Ricordiamo che Xbox One X sarà disponibile a partire dal 7 novembre sugli scaffali dei negozi al prezzo di 499.99 euro, ed è già prenotabile.