Xbox One e PlayStation 4 sono due macchine dalle enormi potenzialità, ma il loro debutto sul mercato ha lasciato l’amaro in bocca agli appassionati delle più recenti tecnologie visive. Né PlayStation 4 né Xbox One, infatti, supporteranno in maniera completa il 3D e il nuovo formato 4K (conosciuto anche come Ultra HD).

Per chi non lo sapesse – visto che si tratta di una tecnologia nuova e ancora poco conosciuta ai più –con 4K si intende la visualizzazione di immagini e filmati ad una risoluzione due volte superiore al formato Full HD, ma possibile solamente con i televisori di ultimissima generazione (denominati, appunto, 4K), disponibili da pochissimo nei negozi. PlayStation 4 garantisce il supporto dello standard 4K solo per immagini personali e video. Xbox One, invece, dovrebbe supportarlo pienamente (almeno in linea teorica), anche nei videogiochi; ma ancora non esistono sul mercato giochi 4K compatibili.

Per quanto riguarda il 3D, Sony ha dichiarato che non ha alcuna intenzione di supportare tale tecnologia su PS4 (al contrario di quanto fatto con PlayStation 3), né per i film Blu-Ray né tanto meno per i videogiochi. Microsoft pare avere assunto la medesima posizione con Xbox One. Gli appassionati del 3D non devono però disperare: un semplice aggiornamento software potrebbe cambiare la situazione.

photo credit: - EMR - via photopin cc